I Biologi devono essere inquadrati come professionisti sanitari: il Tar Basilicata annulla il concorso dell’Arpab

A seguito di un ricorso proposto dall’Ordine Nazionale dei Biologi, lo scorso 8 ottobre il Tar della Basilicata ha emesso una sentenza per l’annullamento di un concorso indetto dall’Arpa Basilicata che prevedeva l’assunzione di 3 Biologi nella categoria D con il profilo di Collaboratore Tecnico professionale.

I togati amministrativi hanno ribadito, in sostanza, che i Biologi devono essere inquadrati nelle professioni sanitarie qualora svolgano compiti che richiedono le speciali competenze che la legge istitutiva riconosce ai medesimi.

Leggi la sentenza