Covid, campagna di screening della popolazione scolastica: il Comune di Brindisi “cerca” volontari Biologi

Emergenza Covid: d’intesa e collaborazione con Asl e istituzioni scolastiche, il Comune di Brindisi ha avviato una campagna di screening della popolazione scolastica (fino alla scuola secondaria di primo grado) mirata a valutare il contagio da SarsCov2. Per tale attività è stata costituita un’apposita struttura, nei locali del Centro anziani di Bozzano, che opera quotidianamente dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 19. Ebbene, per l’esecuzione dello screening, l’ente municipale brindisino si è rivolto (anche) alla Delegazione territoriale dell’ONB di Puglia e Basilicata, chiedendo la collaborazione di “biologi volontari appositamente formati“. Tale attività, ha reso noto il Comune, si svolgerà nella settimana compresa tra l’11 ed il 16 gennaio ed è prevista, per quanti eventualmente volessero accettare (anche solo per un giorno) una forma di ristoro fino a 50euro al giorno. Quanti fossero interessati a far parte del “progetto”, sono pregati di scrivere entro e non oltre la giornata di domani, venerdì 8 gennaio 2021, al seguente indirizzo di posta elettronica: puglia.basilicata@onb.it.

Clicca qui per leggere la nota del Comune di Brindisi